Il D. Lgs. 81/08 prescrive al Datore di Lavoro l’obbligo di sottoporre a verifiche periodiche le attrezzature di lavoro riportate nell’allegato VII.


Perché eseguire le verifiche sulle attrezzature da lavoro?

Con l’art. 71, comma 11, il Testo Unico sulla Sicurezza (D. Lgs 81/2008) ha introdotto l’obbligo di sottoporre a verifica periodica le attrezzature di lavoro per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei luoghi di lavoro.


A cosa servono le verifiche periodiche?

Le verifiche periodiche hanno l’obiettivo di accertare:

  • la conformità alle modalità di installazione previste dal produttore nel manuale d'uso
  • lo stato di conservazione e manutenzione
  • il mantenimento delle condizioni di sicurezza previste dal produttore (specifiche dell'attrezzatura di lavoro)
  • l'efficienza dei dispositivi di sicurezza e di controllo


Quali sono le attrezzature di lavoro soggette alle verifiche?

L’Allegato VII del del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. elenca tutte le attrezzature e impianti soggetti a verifiche. In particolare le attrezzature di sollevamento si suddividono in due gruppi:

• Gruppo SC - Apparecchi di sollevamento materiali non azionati a mano ed idroestrattori a forza centrifuga

a) Apparecchi mobili di sollevamento materiali di portata superiore a 200 kg

b) Apparecchi trasferibili di sollevamento materiali di portata superiore a 200 kg

c) Apparecchi fissi di sollevamento materiali di portata superiore a 200 kg

d) Carrelli semoventi a braccio telescopico

e) ldroestrattori a forza centrifuga


• Gruppo SP - Sollevamento persone

a) Scale aree ad inclinazione variabile

b) Ponti mobili sviluppabili su carro ad azionamento motorizzato

c) Ponti mobili sviluppabili su carro a sviluppo verticale azionati a mano

d) Ponti sospesi e relativi argani

e) Piattaforme di lavoro autosollevanti su colonne

f) Ascensori e montacarichi da cantiere


Come si effettuano le verifiche periodiche?

Il Datore di Lavoro ha la responsabilità di richiedere la verifica, che deve essere svolta prima della scadenza della validità della precedente verifica.

Come indicato nel D.M. 11 aprile 2011, le verifiche possono essere svolte solo da Soggetti Abilitati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di competenza territoriale. Per la prima verifica il datore di lavoro può incaricare l’INAIL oppure, ai sensi del D.L. 69/2013 “Decreto del Fare, può chiedere all’INAIL di attivare un altro soggetto abilitato, come ICT Genesia. Tutte le verifiche periodiche successive alla prima possono essere svolte da tutti i soggetti abilitati.


ICT Genesia è abilitato a svolgere le verifiche periodiche sulle attrezzature da lavoro (Apparecchi di sollevamento cose / persone e Attrezzature a pressione) in Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, e Valle D’Aosta.

ICT Genesia è un Organismo di Ispezione di parte terza accreditato per le verifiche ai sensi del DPR 162/99 (Impianti Elevatori) e del DPR 462/01 (Impianti Elettrici) che offre controlli tecnici e servizi ispettivi a imprese, enti e amministratori di condominio. Per la sicurezza nel tuo luogo di lavoro, affidati a dei professionisti.



Attrezzature a pressione (GVR)


Web Agency

Ci teniamo alla tua privacy


Strettamente necessari

Misurazione e prestazione

Targeting e pubblicità

Questi tracciatori sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi tracciatori ci permettono di misurare il traffico e analizzare il tuo comportamento online con l'obiettivo di migliorare il nostro servizio.

Questi tracciatori ci aiutano a fornirti contenuti commerciali personalizzati in base al tuo comportamento e di gestire, fornire e tenere traccia degli annunci pubblicitari.

Salva le tue preferenze