28
Lug

2020


28Lug 2020

Decreto Semplificazioni: novità per il condominio
Decreto Semplificazioni: novità per il condominio

Il “Decreto Semplificazioni” (Decreto-Legge n. 76 del 16 luglio 2020 “Misure Urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale") introduce alcune novità anche in ambito condominiale, in particolare riguardo alle opere per l’eliminazione delle barriere architettoniche, precisate nell’art. 10.

L’articolo consente al singolo condòmino, di sua iniziativa, di intervenire a proprie spese sulle parti comuni con interventi di rimozione delle barriere architettoniche, come ad esempio attraverso l’installazione di dispositivi quali ascensori o montascale, purché siano svolti nel rispetto dei limiti previsti dall’art. 1102 del Codice Civile (le opere non dovranno modificare la destinazione del bene comune né pregiudicarne la possibilità di utilizzo da parte di altri) e non rechino pregiudizio alla sicurezza dell’edificio o alla sua stabilità.

Inoltre, il testo precisa che questi interventi sono da considerarsi di carattere non voluttuario, perché si tratta di opere di innovazione urgenti e necessarie per consentire a tutti l’accesso agli edifici.

Consulta il testo integrale del Decreto Semplificazioni sulla Gazzetta Ufficiale






ARTICOLI RECENTI



Web Agency