30
Lug

2020


30Lug 2020

Bando all’amianto!
Bando all’amianto!

Lo scorso 23 luglio 2020 il Comune di Lecco ha presentato un bando per erogare 50.000 € di contributi a fondo perduto a proprietari e amministratori di condominio per interventi di bonifica in immobili ad uso residenziale, per rimuovere e smaltire materiali contenenti amianto, con l’obiettivo di salvaguardare l’ambiente e di garantire la tutela della salute pubblica, come previsto anche dal Piano Regionale Amianto Lombardia (PRAL) approvato con delibera n. 8/1526 del 2005.

Il rischio di esposizione, infatti, non interessa solo i lavoratori che operano su materiali contenenti amianto, ma anche tutte quelle persone che risiedono o frequentano ambienti in cui è presente amianto sotto forma di manufatti. In ambito residenziale possono essere tettoie o sottotetti, box, cantine e locali con presenza di tubazioni e rivestimenti.

La potenziale pericolosità dei materiali di amianto dipende dalla possibilità che le fibre di cui sono composti siano rilasciate nell’ambiente e che possano quindi essere inalate. In tal senso, è proprio la friabilità dei materiali il criterio più importante da valutare, perché i materiali friabili possono disperdere fibre spontaneamente nell’ambiente, aumentando i rischi di esposizione e inalazione che possono portare l’insorgere di patologie anche gravi.

ICT Genesia è un ente di controllo di parte terza e può svolgere la verifica in più fasi per ispezionare gli ambienti, campionare eventuali manufatti sospetti, condurre analisi di laboratorio per ricercare la presenza di amianto e, ove necessario, assumersi l’incarico di Terzo Responsabile.

Consulta il bando del Comune di Lecco

Scopri i nostri servizi di censimento amianto

Contattaci per maggiori informazioni






ARTICOLI RECENTI



Web Agency